Giornata mondiale del colore: cosa ci comunicano i colori

52 Condivisioni

Oggi si festeggia la giornata mondiale del colore, istituita nel 2008 per sensibilizzare i giovani (ma non solo) verso le persone meno fortunate e che vivono in una situazione di svantaggio rispetto agli altri; individui che quindi non riescono a vedere “un mondo a colori”.

“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni.” (Pablo Picasso)

Ma perchè proprio il colore? E’ ormai risaputo che il colore è lo specchio delle nostre emozioni. Attraverso il colore comunichiamo al mondo il nostro stato d’animo: è utilizzato anche nella medicina alternativa con la cromoterapia, che attraverso l’uso dei colori riesce a riequilibrare lo spirito e il corpo, alleviando stress ed ansie.

IL COLORE DELLE EMOZIONI

I bambini utilizzano il colore per esprimere la creatività e le proprie emozioni nei disegni: infatti fino ai 6 anni circa i bambini utilizzano il colore semplicemente come scarica emotiva, cioè li utilizzano in base a quello che sentono in quel momento. Infatti non sempre l’erba è verde ed il cielo è blu.

Esistono tantissime tipologie di colori: a matita, a spirito, acrilici, gessetti, a cera ecc… Colorare è una delle attività preferite dai bambini; ognuno dei colori utilizzato maggiormente nei disegni, può comunicarci qualcosa del loro mondo interiore e della loro personalità.

  • COLORI CALDI: chi predilige questi colori di solito ha una personalità estroversa, sicura di sè, socievole ed allegra
  • COLORI FREDDI: l’utilizzo predominante di questi colori sta ad indicare invece una personalità introversa, timida o triste

SIGNIFICATO PSICOLOGICO DEI COLORI

  • ROSSO: simboleggia le emozioni forti come la passione, la rabbia e l’amore. Rappresenta una personalità vivace ed impetuosa;
  • GIALLO: rappresenta una personalità gioiosa, aperta alle novità, alla voglia di comunicare, dinamica ed aperta;
  • VERDE: è il colore per eccellenza della natura, chi lo preferisce ha una personalità equilibrata, composta e matura;
  • BLU: è il colore che induce alla tranquillità ed alla calma, ma anche dell’introversione e alla malinconia. Per capire l’uno o l’altro significato bisognerebbe vedere il contesto globale del disegno;
  • VIOLA: è usato come colore regolante della personalità. E’ l’unione del rosso e del blu, il primo ci indica la vivacità del bambino, attenuata dal secondo colore per adattarsi al contesto;
  • MARRONE: è il colore della terra e dei tronchi degli alberi, indica una personalità pratica e concreta;
  • ARANCIONE: indica la socievolezza e la vivacità che, a differenza del rosso, è adeguata al contesto. Rappresenza una personalità estroversa ed aperta agli altri;
  • ROSA: è il colore dell’ingenuità e della giovinezza, la personalità è come il rosso ma più attenuato;
  • BIANCO: è il colore per eccellenza della purezza e della pulizia. Lo spazio bianco che rimane del disegno sta ad indicare lo spazio a disposizione per gli altri;
  • NERO: è il colore della notte, della trasgressività, della combattività e del bisogno di uscire fuori dagli schemi. L’utilizzo del nero come del rosso nei disegni può rappresentare la voglia di esprimersi in sicurezza. Se questo colore compare molto spesso e con eccessivo richiamo nei disegni, ed è accompagnato da altri disagi o da una regressione del bambino, può indicare una personalità malinconica, depressa o in difficoltà con l’ambiente circostante.

FILASTROCCA DEI SETTE COLORI

C’era una volta un paese lontano
dove i colori si davan la mano.
Tra tutti il rosso era il più piccolino
e l’arancione gli stava vicino.
Rideva forte il giallo brillante
e il verde lì accanto parlava alle piante.
Alti nel cielo l’azzurro ed il blu
guardavan la terra e stavan lassù.
Più grande e più scuro degli altri era il viola,
ma i sette sembravano una cosa sola
e chi li vedeva nel cielo sereno
diceva: “Guardate, c’è l’arcobaleno !”

(Elio Giacone)

Questi erano i colori principali ed il loro significato. Quanto scritto fin ora, vuole essere un esempio per cercare di capire la personalità dei bambini, ma non è possibile interpretarne il significato se non da un esperto. Il disegno deve rimanere quello che è e cioè un gioco e non una forzatura per leggere le menti dei bambini.

FONTE: Seminario sull’interpretazione del disegno infantile

HAVE FUN

GUARDA I MIEI ULTIMI ARTICOLI

  • 15 idee ghirlande di Pasqua per decorare la casa
    Stai cercando delle idee sulla Pasqua? In questo articolo vedrai 15 idee sulle ghirlande di Pasqua per decorare la casa. Super colorate e facili da realizzare, le ghirlande di Pasqua, sono perfette per decorare la tua casa; puoi usarla per decorare la tua porta di entrata o qualsiasi altro posto tu desideri. Queste idee super…
  • 20 idee geniali per riciclare i rotoli di carta
    Hai appena finito il rotolo di carta e stai per buttarlo via? Non farlo! In questa lista ti faccio vedere 20 idee geniali per riciclare i rotoli di carta. Da oggi non dovrai più buttare via i rotoli di carta una volta finiti, perché grazie a queste idee potrai creare ogni volta oggetti e giochi…
  • Uova di Pasqua decorate: 25 idee originali
    Cerchi un modo creativo per celebrare la Pasqua con il tuo bambino? Che sia per una caccia al tesoro, per un semplice lavoretto da fare a scuola o per divertirsi con i bambini, in questo articolo ho elencato 25 idee super divertenti e originali per decorare le uova di Pasqua. Disclaimer (EducaFun è un membro…
  • Papà: le 30 migliori frasi da dedicare con immagini
    Stai cercando delle idee su frasi da mandare ai Papà? In questo articolo ne elenco 30 con immagini da dedicare. La festa del papà (19 marzo) è il periodo perfetto dell’anno per celebrare gli uomini amorevoli e premurosi della tua vita. Un biglietto personalizzato con un messaggio speciale gli farà sapere quanto apprezzi tutti i…
  • 11 libri da leggere insieme al proprio Papà
    Stai cercando libri per bambini da leggere insieme al proprio papà? In questa lista ho elencato i miei 11 preferiti. Quanti modi ci sono di dimostrare l’amore per i propri bambini da parte dei loro Papà? Infiniti, e in questi libri c’è tutta l’essenza dell’essere Papà. Che sia per la festa del papà, per il…

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

52 Condivisioni
Share8
Pin44