Emozioni: Il Loro Ruolo Nello Sviluppo Del Bambino

Le emozioni hanno un ruolo fondamentale nella nostra vita, si manifestano e ci accompagnano in vari momenti della quotidianità, svolgono inoltre numerose funzioni adattive: esse ci permettono infatti di affrontare adeguatamente situazioni che altrimenti non sapremmo come gestire, e ci offrono degli impulsi per agire adeguatamente.

Rabbia, paura, gioia, amore e tristezza fanno parte delle emozioni primarie: le cosiddette “innate”; compaiono molto precocemente e rappresentano la primissima forma di adattamento al mondo. Il corpo ed il viso costituiscono canali privilegiati per la manifestazione delle emozioni. Le emozioni secondarie: timidezza, disprezzo, imbarazzo, ecc… sono la combinazione di altre emozioni e si sviluppano con la crescita e l’interazione sociale; la loro espressione viene modellata dalla cultura a cui si appartiene. Guarda le carte sulle sfumature delle emozioni

Emozioni

Le emozioni sono presenti sin dalla nascita: i bambini però non sono ancora in grado di gestirle, perché non sono ancora in grado di fare ipotesi e di proiettarsi nel futuro. Così anche una piccola frustrazione colmerà in un pianto ingestibile; i piccoli non sanno ancora che il dolore passerà, in quanto vivono nel presente.

Essi dunque hanno bisogno di un adulto che li guidi a riconoscere e a gestire le proprie emozioni, per far sì che sviluppino la fiducia e la consapevolezza di sé stessi.

fasi evolutive

Il periodo che vai dalla nascita fino ai 6 anni è fondamentale per lo sviluppo del bambino; la sua competenza emotiva segue delle fasi evolutive:

  • da 7 ai 9 mesi: il bambino esperimenta le sue prime emozioni derivate da situazioni che lui stesso vive (la gioia che prova quando compare la mamma dopo essersi nascosta);
  • dai 9 ai12 mesi: inizia il periodo dell’attaccamento, in questo periodo il bambino si lega emotivamente alle persone che si prendono cura di lui;
  • dai 3 anni: imparano a riconoscere le proprie e altrui emozioni e le esprimono, ad esempio se un altro bambino accanto a lui piange, gli porge un giocattolo o lo abbraccia per consolarlo.

Intelligenza emotiva

È utile far acquisire al piccolo l’abilità di sviluppare l’intelligenza emotiva: essere emotivamente competenti implica padronanza e conoscenza del processo emotivo, imparando anche a comprendere le emozioni dell’altro e a sviluppare la capacità di “mettersi nei suoi panni”.

L’adulto dunque dovrà seguire il bambino in questa fase di crescita emotiva: dando un nome alle emozioni, aiutandolo così a riconoscerle; insegnandogli ad ascoltare il proprio corpo, e vedere come questo cambia in base all’emozione che sta provando; non reprimendo le sue emozioni negative (rabbia, tristezza, paura) ed offrendo al bambino la possibilità di trovare la sua strategia per uscire da quella situazione. storie per sviluppare l’intelligenza emotiva

 Sviluppare l’intelligenza emotiva del bambino è un lavoro quotidiano e lungo, ma ne gioverà della sua salute psichica e fisica: sarà portato ad essere più sereno, sviluppando una forte autostima e fiducia delle proprie capacità;

L’adulto, inoltre, dovrebbe essere d’esempio, dimostrandosi aperto all’ascolto e accogliendo le emozioni del piccolo.

HAVE FUN


  • Schede didattiche Natalizie da completare e colorare
    Le schede didattiche Natalizie sono degli ottimi esercizi per i bambini, da fare a casa o a scuola. In questo articolo ne ho elencate alcune che puoi scaricare gratuitamente. Queste schede didattiche Natalizie sono un ottimo modo per i bambini di aspettare il Natale. Super colorate sono perfette per i bambini della scuola dell’infanzia ma anche per i più piccoli.…
  • Ghirlande Natalizie fai da te: tante idee facili
    Cerchi delle idee semplici per realizzare delle ghirlande Natalizie? In questo articolo vedrai come realizzare delle fantastiche ghirlande di Natale con i tuoi bambini. La prima cosa che i tuoi ospiti vedono quando arrivano a casa tua è la porta; queste feste sono l’occasione perfetta per addobbarla con delle bellissime ghirlande Natalizie, create con i…
  • Imparare i numeri: schede di pregrafismo da colorare
    Imparare i numeri non è mai stato così divertente! Se stai cercando un modo semplice e divertente per insegnare i numeri ai bambini, continua a leggere. Per far si che i bambini inizino a familiarizzare presto con i numeri esistono diversi metodi; uno tra questi sono le schede di pregrafismo. Queste schede sono pensate per…
  • Lavoretti di Halloween semplicissimi per bambini
    Stai cercando delle idee per i lavoretti di Halloween semplicissimi da fare con i tuoi bambini? Questa lista di lavoretti per bambini di Halloween facili e veloci, possono essere realizzati in meno di 30 minuti, utilizzando gli oggetti che hai già in casa! Oltre ai costumi, alle caramelle e al dolcetto o scherzetto, Halloween è…
  • Festa dei Nonni: le più belle frasi da inviare
    Stai cercando delle frasi ispiratrici per la festa dei nonni per celebrare la loro giornata? In questa lista troverai sicuramente la frase perfetta da inviare! La festa dei Nonni è l’occasione perfetta per ricordare quanto siano fantastici tua nonna e tuo nonno.  Dopo tutto, il legame che condividi con loro è unico nel suo genere! Sono lì quando ne…

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.